mercoledì 30 dicembre 2009

Lo scudo fiscale: il peggior condono di Tremonti

Lo chiamano scudo fiscale ma nella sostanza è un condono. Che ha permesso a chi ha sottratto soldi al fisco, dirottandoli verso i paradisi fiscali di farli rientrare impunemente in Italia e per di più con la garanzia dell'anonimato. Unico inconveniente: un piccolo obolo da pagare allo Stato per il disturbo arrecato. Ha un bel coraggio il governo a vantarsi di aver riportato in Italia 95 miliardi di euro, molti dei quali potrebbero essere di provenienza illegale. Per gli evasori era impossibile resistere a un tale regalo fatto alla loro disonestà: riportare i propri denari legalmente pagando all'erario un prezzo l'equivalente di un decimo di quanto eventualmente avrebbero dovuto risarcire in caso di accertato illecito. Il fisco incassa la miseria di 4,5 miliardi di euro ( corrispondenti allo 0,5% della spesa corrente complessiva) e rinuncia d incassare 45 miliardi che si sarebbero potuti ricavare da un'efficace lotta all'evasione.
"mai più condoni" avevo detto Tremonti. Le ultime parole famose. Si sapeva che non c'era di che fidarsi della parola del ministero dell'economia; ma era lecito aspettarsi che agli onesti contribuenti, a coloro che pagano le tasse fino all'ultimo centesimo non venisse rifilata l'ennesima presa in giro. E l'ennesimo incitamento a praticare l'evasione fiscale.

2 commenti:

cincinnato ha detto...

Non sono d'accordo.
In questi tempi di crisi, i ministri finanziari UE devono sì combattere i paradisi fiscali, ma devono stare attenti a calibrare le misure repressive onde evitare di ottenere l'effetto contrario, ossia di far il buon gioco degli "spalloni".
E poi, lo scudo non elimina la vigilanza anti-riciclaggio, laddove l'uso dei capitali "scudati" sia funzionale ad usi criminosi come l'attività mafiosa.

storico ha detto...

guarda cincinnato
l'attività di riciclaggio bisogna farla a monte e non quando i capitali ritornano dai paradisi fiscali. A quel punto il denaro ha già fatto mille passaggi , moltre dei quali non rintracciabili e scoprire se all'origine ci sono attività criminali è praticamente impossibile.
la realtà è che purtroppo con questo scudo fiscale Lo Stato per racimolare qualche miliarduzzo insignificante ai fini della spesa pubblica complessiva, da il messaggio devastante che evadere conviene sempre e che le persone che pagano regolarmente le tasse invece sono dei fessi.