giovedì 1 ottobre 2009

La D'Addario ad Annozero. A chi giova?


Polemiche per la presenza alla puntata di Anno Zero della D'Addario. Di ciò si avvantaggerà probabilmente Santoro che vedrà ulteriormente legittimata la propria posizione di difensore senza macchia della libertà di informazione a fronte degli attacchi del centro destra, della dirigenza Rai eterodiretta e del resto dell'informazione asservita al potere. Ne trarrà ulteriore giovamento la stessa D'Addario che potrà così continuare a cavalcare l'onda della popolarità ( e dei relativi compensi per varie ospitate). Potrebbe invece danneggiare al ruolo di opposizione del PD. Puntare troppo sugli scandali personali del Cavaliere tanto più di fronte a una debole critica dell'operato del governo, potrebbe essere interpretato dall'opinione pubblica come un tentativo di bassa strumentalizzazione volto a coprire la pochezza della propria proposta politica. Facendo paradossalmente in tal modo un ulteriore favore a Berlusconi.

5 commenti:

Alessandro ha detto...

Solo un minus habens può pensare che quella di Santoro sia informazione. Quello che fa lui è politica allo stato puro, di un livello basso, grazie alle strutture messegli a disposizione da un servizio pubblico. E' vero, è in gioco la libertà: non quella di fare informazione di Annozero e dei degni sodali di Repubblica, ma quella di chi non vuole vedere i propri soldi utilizzati per spettacoli di quarta serie, dove si parla del privato pur discutibile di una persona, e si tace sistematicamente sulle nefandezze di una sinistra senza pudore e senza idee.

Matthew ha detto...

Dipende da come verrà affrontata la puntata.

Ciò che stupisce è il fatto che la D'Addario soltanto oggi venga intervistata nel cosiddetto "servizio pubblico"... Avrebbero potuto intervistarla Vespa, Minzolini, Santoro e Floris, così sarebbe stato garantito il tanto desiderato pluralismo dell'informazione.

storico ha detto...

Alessandro, ci sono 5 milioni di minus habens che guardano Santoro. se a te non piace puoi esercitare la tua libertà cambiando canale ;)

Tore ha detto...

Minus habens è chi continua a credere che siano solo fatti privati di Berlusconi

antiKOMUNISTelli ha detto...

Volevo dire qualcosa....ma gli eventi corrono veloci e oggi la D'Addario mi sembra il problema minore del Duce Silvio.