domenica 7 dicembre 2008

La trave nell'occhio di Berlusconi

Il Cavaliere sostiene che all'interno del PD esista una questione morale.
Chi parla di moralità? Un piduista, condannato per falsa testimonianza che si è fatto le leggi su misura per le sue aziende e per sfuggire ai processi penali?
Ci manca solo che Cicciolina si occupi della formazione spirituale delle suore di clausura.... e abbiamo visto tutto!

4 commenti:

progvolution ha detto...

Più sei sporco e più vedi l'altrui macchie!
Non ci si crede! Ma questa è l'Italia 2008, una Repubblica dei cetrioli dove più sei pregiudicato più potere ottieni (e dai dello stron.. agli onesti).
Fermate lo Stivale, voglio scendere!
Sussurri obliqui

storico ha detto...

eh si progvolution. Sono tempi di crisi, non solo economica....
Credo che gli italiani si meritino una classe politica migliore di questi mediocri teatranti che ci rappresentano :)

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Purtroppo abbiamo il "re" che ci meritiamo...

storico ha detto...

@ Sabatino Di Giuliano

sono d'accordo con te ma solo in parte. non dimenticando come anche dall'opposizione non emergono figure di grandi spicco, credo che l'opinione pubblica viva in una fase amorfa anche percè ha le sensazione che il suo ruolo non conti nulla.... vedi l'ultima legge elettorale in cui è stata tolta la preferenza è in pratica i parlamentari vengono designati dai partiti. ma la saga degli orrori comincia molto al di la nel tempo. vedi la reintroduzione del finanziamento ai partiti nonostante vi fosse un referendum contrario.
se la clase politica mostrasse di rispettare di più la decisioni del poplo forse questo ritornerebbe ad avere un sussulto di orgoglio...