lunedì 28 settembre 2009

In Germania trionfo della CDU . Verso l'alleanza con i liberali. I tedeschi contro lo Stato interventista in economia


Le elezioni politiche in Germania producono il risultato preventivato: la CDU Angela Merkel ( CDU) esce rafforzata e il successo dei liberali (Fdp) con il 14,6% permetterà di realizzare l'alleanza più gradita alla cancelliera uscente,abbandonando la Grande Coalizione e la convivenza forzata con i socialdemocratici; proprio la SPD di Frank Steinmeier è la grande sconfitta della tornata elettorale con il minimo storico per il partito nel dopoguerra (23%. La CDU è stata ritenuta dall'0elettorato più capace dell'SPD a creare posti di lavoro in tempo di crisi; e anche la Merkel vede il suo profilo personale rafforzarsi. La CDU vede premiata la sua capacità di occupare il centro della scena politica: i cristiano democratici si presentano come partito molto più di centro e moderato che di destra. per contro la sinistra paga le sue divisioni tra SPD e le estrema rappresentate da Linke e verdi. Queste ultime due guadagnano consensi ottenendo rispettivamente il 11,9% e, il 10,7% dei voti.
Il vero exploit è quello dei liberali,che con il 14,6% ottengono il miglior risultato della loor storia. Un risultato apparentemente sorprendente proprio nel momento in cui si critica il liberalismo. Ma che vede in realtà premiato il partito più "mercatista" del quadro politico tedesco anche in virtù della tradizione liberale che risale già agli anni 20 e alla lotta contro la politica economica nazista degli anni 20, da cui hanno tratto la spinta per consolidarsi nel dopoguerra. E in questa circostanza i liberali hanno ottenuto i consensi di quei tedeschi irritati dalla massiccia presenza dello stato nell'economia ( rappresentata dagli aiuti alle banche e alla Opel). Una caratteristica, quest'ultima, che sembra specifica della Germania e non ripetibile negli altri paesi d'Europa.

2 commenti:

John Christian Falkenberg ha detto...

Irripetibile? Mai dire mai, anche se pare davvero difficile. Sembrava impossibile, anche in Germania, sino a pochissimi anni fa

storico ha detto...

giusta osservazione: condzione non ripetibile a breve. per le previsioni a dieci anni mi sto attrezzando :)