venerdì 16 aprile 2010

Lo strappo tra Fini e Berlusconi : ragioni personali o politiche all'origine del conflitto?


Berlusconi e Fini sembrano essere arrivati al momento della verità: quello in cui il presidente della Camera ha messo chiaramente sul piatto tutti i malumori della minoranza interna al PDL da lui rappresentata, e quello in cui il leader incontrastato della maggioranza si deve confrontare per la prima volta con un dissenso a cui è antropologicamente allergico. La base delle divergenze tra i due cofondatori del Popolo della libertà si può intuire leggendo e ascoltando ciò che hanno da dire i fedelissimi di Fini: essa risiede anzitutto nel rapporto privilegiato costituitosi con la Lega. I berlusconiani vorrebbero ridurre il tutto a una manifestazione di gelosia e di malessere conseguente a perdita di visibilità personale di Fini. In realtà la simbiosi tra il Cavaliere e il Senatur pone dei problemi politici: appare chiaro che per i dissidenti il particolarismo leghista rafforza gli interessi del Nord a discapito di quelli del Mezzogiorno e di una visione unitaria dei bisogni del Paese. Il prevalere del particolarismo leghista porta a un consolidamento di costosi privilegi locali ( non è un caso che Fini al contrario della Lega voglia l'abolizione delle province) e all'indebolimento di un programma di sviluppo del sistema Paese. le tendenze cesaristiche incoraggiano il servilismo come strumento di affermazione personale mortificando la dialettica da cui possono scaturire le forze emergenti e vivaci nella società civile. Questioni che andrebbero affrontate da parte di chi abbia l'interesse a governare proficuamente il Paese. Ma Ciò che invece interessa a Berlusconi è il mero potere per curare i suoi interessi personali. Ciò potrebbe portare gli elettori a un rigetto tanto improvviso quanto fatale: per questo il rischio paventato da Fini di una crisi della destra nel medio-lungo periodo è reale.

2 commenti:

Savino Dicorato ha detto...

Come rappresentare graficamente tutta la vicenda Berlusconi vs. Fini? Ci hanno pensato quelli di BeautifulLab…

http://savinodicorato.blogspot.com/2010/10/lo-scontro-fini-berlusconi-e-durato.html

storico ha detto...

eheheh. non male davvero.