venerdì 27 febbraio 2009

Obama annuncia la fine dell'impegno militare in Iraq entro l'agosto 2010

Obama ha ufficializzato che entro il 31 agosto 2010 le truppe americane concluderanno la loro missione di combattimento in Iraq. Tuttavia un contingente di truppe di 35-5000 soldati rimarrà per aiutare e continuare ad addestrare le forze irachene ma entro la fine del 2011 tutte le mtruppe lasceranno l'Iraq. Nonostante questo annuncio rimangono validi i dubbi sollevati dal New York Times che citando fonti interne all'amministrazione americana affermava che la crisi economica avrebbe potutorallentare il cammino per la ricostruzione dell'Iraq.

1 commenti:

Edri Ant ha detto...

Era ora che se ne andassro! Certo, un anno intero per sbaraccare mi sembra veramente troppo lungo!