domenica 30 novembre 2008

Magdi Allam fonda un suo partito "cristiano". Sarà una cosa seria?



Ho letto dell'intenzione del famoso giornalista Magdi Allam di fondare un partito politico di ispirazione cristiana per compensare quella povertà di valori di cui sarebbe priva la politica non solo in Italia ma anche in Europa. Magdi Allam mi piace come persona, non sempre ne condivido le posizioni forti ma ho grande rispetto del suo percorso umano. Devo dire che non capisco però dove voglia arrivare. Anche perchè sembra non volersi schierare con nessuna delle forze politiche tradizionali. A prima vista sembrerebbe un progetto velleitario. Ma Magdi Allam come giornalista è stato persona seria. Spero di non doverlo rimpiangere. Lo seguirò con attenzione in questa nuova avventura sperando che come politico non si smarrisca. Devo dire che già le pose "berlusconiane" delle foto mi inquietano un tantino....

2 commenti:

silvio di giorgio ha detto...

credo che non si limiterà ad una semplice "posa"...già nel 2006 aveva cercato un abboccamento con berlusconi che non andò a buon fine. un'allenza credo sarà inevitabile...

p.s.
grazie per il commento che hai lasciato da me: è sempre un piacere confrontarsi con chi si esprime civilmente.a presto

storico ha detto...

concordo Silvio, credo anch'io che alla fine dovrà allearsi con qualcuno :)
P.S: ricambio i comlimenti a te e al tuo blog